Chimere

Luci che passano sulla strada

bagnata da umori serali

Io, dietro te, vetrina, guardo fuori: lontano

Bagnandomi di lacrime umane

Luci grandi, innocenti come uno sguardo nudo di bambina

coperta di peccati serali.

Luci piccole, dolci, timide, leggiadre chimere di sogni lontani

          Gillyan

Annunci

2 risposte a "Chimere"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...