Avevo un amore

Avevo un pensiero: l’ ho sciupato per te

per darti sollievo in un giorno di dolore

Avevo un ricordo l’ ho affidato a te

tu l’ hai cancellato senza chiederti il perchè.

Anche un tesoro l’ ho donato a te

L’ hai barattato con una cicca e due caffè

Avevo un amore: l’ amore per te

Ma eri innamorato solo di te

         Gillyan

Annunci

2 thoughts on “Avevo un amore

  1. Avevi un amore…che forse a rifletterci su, non era amore. Perché sia amore, occorre che i due “fili” conduttori siano uniti dall'”interruttore” sentimento-reciproco. Sono quei fili intercomuncanti tra due cuori, che al premere l’interruttore, si uniscono, diventano un tuttuno ed ecco la luce: la luce dell’amore. La “cicca” e i due “caffè”, rarppresentano proprio l’assenza del sentimento ed il preferire le cose materiali a quelle spirituali. E senza spirito mai sarà amore! Da parte tua c’era amore, ma non corrisposto e quindi senza luce.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...