E le stelle

Non ci  sarà la pioggia, stanotte

E le ore passeranno silenziose e felici.

Sotto le lenzuola, favole senza tempo

prenderanno forma.

Le stelle si sporgeranno ad ascoltare

          Gillyan

Annunci

5 thoughts on “E le stelle

  1. Qui stanotte invece piove…quando sento i tuoni dico:” Eddai, cavolo, ecco, dacci dentro almeno tu”…sono lacrime, di rabbia, di dolore, di tristezza, per la mia solitudine, per la solitudine di chi non c’è più…..che quest’acqua mi lavi come una doccia purificante e porti via tutto ciò che mi sporca e mi rattrista….the sky is scrying….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...