Dalla mia bocca

Nella solitudine di attimo

Tra le labbra perennemente occupata a

stringere un ricordo mai vissuto.

Le mente quache volta si prende gioco di noi

Bocca, dalla mia bocca escono parole;

Commosse dalla vita del passato.

Oggi, adesso,, il cuore ha un pensiero di amore prossimo

                     Gillyan

 

Canto d’ amore

M’ arriva il desiderio

d’ascoltar quella canzone

Un dolce motivetto

M’i invoglia ad amare

Gli amori sono tanti

Amor gentili che riscaldano la vita e

amor codardi che tolgono il respiro

Ma la canzone è sempre quella

Il ritornello solo quello.

A memoria la cantiamo:

La canzone dell’ amore

        Gillyan

Avevo un amore

Avevo un pensiero: l’ ho sciupato per te

per darti sollievo in un giorno di dolore

Avevo un ricordo l’ ho affidato a te

tu l’ hai cancellato senza chiederti il perchè.

Anche un tesoro l’ ho donato a te

L’ hai barattato con una cicca e due caffè

Avevo un amore: l’ amore per te

Ma eri innamorato solo di te

         Gillyan