Auguri

 Natale ormai è alle porte

Falso, consumitico, privo d ‘ incanto

Senza più quella spiritualità che tocca e commuove il cuore

di grandi e piccini (parere mio, ovviamente)

Ma voglio ancora tovare qualcosa di buono in questa Festa  per eccellenza

Allora non mi resta che augurarvi un Natale sereno e lieto a tutti

Vi abbraccio, a presto

                Gillyan

                  

 

Dalla mia bocca

Nella solitudine di attimo

Tra le labbra perennemente occupata a

stringere un ricordo mai vissuto.

Le mente quache volta si prende gioco di noi

Bocca, dalla mia bocca escono parole;

Commosse dalla vita del passato.

Oggi, adesso,, il cuore ha un pensiero di amore prossimo

                     Gillyan