Auguri

 Natale ormai è alle porte

Falso, consumitico, privo d ‘ incanto

Senza più quella spiritualità che tocca e commuove il cuore

di grandi e piccini (parere mio, ovviamente)

Ma voglio ancora tovare qualcosa di buono in questa Festa  per eccellenza

Allora non mi resta che augurarvi un Natale sereno e lieto a tutti

Vi abbraccio, a presto

                Gillyan

                  

 

Annunci

Persa

Gli occhi che guardano nel buio

in attesa di un rumore familiare

Ma una luce fioca  m’invoglia ad alzarmi

Il primo, il secondo, al  terzo passo la paura mi assale.

Mi ferma, mi urla, mi trascina in un angolo.

Sono sola, persa, sfinita: piango.

Poi, di nuovo, la debole luce m’ illumina…

Mi tende la mano portandomi con sé

                  Gillyan

Dalla mia bocca

Nella solitudine di attimo

Tra le labbra perennemente occupata a

stringere un ricordo mai vissuto.

Le mente quache volta si prende gioco di noi

Bocca, dalla mia bocca escono parole;

Commosse dalla vita del passato.

Oggi, adesso,, il cuore ha un pensiero di amore prossimo

                     Gillyan