Quando

Qaando guardo quel cielo

Quando guardo quella terra

Sto guardando me stessa.

Scopro come sia bello attraversare

 quel cielo

Penetrare quella terra

Poi terra e cielo si uniscono:

Connubio senza tempo

Estasi in me

       Gillyan

 

Annunci

Sogni incerti

Ho pensieri vuoti

come gocce di pioggia

su un campo mai seminato

Ho mani legate da corde dubbiose

Un forte vento, vuole slegarle

Ho tanto sonno ma sogno poco

E tu, mi dici:”Sogna, sogna che ti vengo in sogno”

Dipende dal sogno…Mica è sicuro che il tuo sia bello

          Gillyan

Nel segno della luna

Hai la  luna nel segno dei gemelli

dice l’ oroscopo… Che sciocchezza

A me piace quella che ammiro in cielo

Non sempre però mi ha incantata

Ricordo alcune volte che l’ ho evitata

Mi sembrava scontata, senza significato,

Un mistero ormai svelato

Ieri sera, era così: celata ma non troppo

come certe donne  che vogliono fare colpo.

                Gillyan

ceffce4e0b0cb894f188b724c08712e4resnet7_5-2

 

 

 

 

 

 

Le parole

Arrivano e poi passano, le parole

Alcune rimangono a infastidire la vita

Altre, invece, fanno comizi

nel ricordo di vecchie storie

Non hanno età.

Nascono da pensieri vagabondi

Da vocii silenziosi della mente

Da scompigli dell’ anima

Da tormentati momenti e…

Ci lasciano muti, senza parole

         Gillyan